Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Continua
Navigazione
[x] close

”Worldwide leader in event engineered support structures. From expo to rock ´n´ roll.”

Milos - Structural Systems

A wide range of products & support structures featuring extensive connection compatibility with many popular trussing systems.

Visit website
Litec

A premium quality truss manufacturer focused on research & development of stylish solutions for custom & bespoke projects.

Visit website
Tomcat

An aluminium truss and structural components manufacturer for the entertainment, audiovisual, exhibition, and worship industries.

Visit website

LITEC ha ottenuto la marcatura CE

  • News
  • LITEC ha ottenuto la marcatura CE

LITEC ha ottenuto la marcatura CE

Indietro News
La norma EN 1090
La condizione per commercializzare strutture in acciaio ed alluminio nell’Unione Europea sarà la conformità alle norme EN 1090. Le norme EN 1090 sono norme europee che regolano la fabbricazione e il montaggio di strutture in acciaio e alluminio e sono riconosciute dal Regolamento sulla Costruzione dei Prodotti (ndr Construction Products Regulation - CPR). Le EN 1090 sostituiscono i regolamenti vigenti a livello nazionale, ad esempio, la DIN 18800-7 e la DIN V 4113-3 in Germania.

La UNI EN 1090 consta di tre parti:
EN 1090-1: Requisiti per la valutazione di conformità delle caratteristiche prestazionali dei componenti strutturali (ndr Requirements for conformity assessment for structural components (Marcatura CE)
EN 1090-2: Requisiti tecnici per l’esecuzione delle strutture in acciaio (ndr Technical requirements for the execution of steel structures)
EN 1090-3: Requisiti tecnici per l’esecuzione delle strutture in alluminio (ndr Technical requirements for the execution of aluminium structures).

Un prerequisito fondamentale per la marcatura CE da parte delle aziende che fabbricano strutture in acciaio e alluminio è un controllo certificato della produzione (ndr “Factory Production Control” - FPC), che assicura che i prodotti sono progettati, sviluppati, costruiti, acquistati, prodotti e assemblati nei cantieri conformemente alle norme e ai regolamenti vigenti.

Qual è l’obiettivo della direttiva?
L’obiettivo della direttiva è di armonizzare le prestazioni di sicurezza dei prodotti di costruzione e al contempo facilitare la libera circolazione delle merci all’interno dell’Unione Europea. Il CPR definisce sei principi per i materiali da impiegare nell’ambito dell’ingegneria civile:

1. Resistenza meccanica e stabilità
2. Sicurezza in caso di incendio
3. Igiene, salute e ambiente
4. Sicurezza nell’uso
5. Protezione contro il rumore
6. Risparmio energetico e ritenzione di calore.

A partire dal 1° luglio 2014 qualunque componente strutturale in acciaio e alluminio di serie nonché i kit, che sono stati costruiti in EU o importati, e sui quali si applica una europea normativa armonizzata, dovranno essere conformi al CPR (Construction Product Regulation) e alla marcatura CE.

La procedura in LITEC
LITEC ha già ottenuto il certificato di conformità del controllo di produzione in fabbrica per le strutture di alluminio, secondo la norma EN 1090-1, dall’organismo notificato Tecno Piemonte Spa.

Litec Italia S.p.a. – Sede legale: Martin Luther King, 70 31032 Casale sul Sile (Treviso) Italy - capitale sociale Euro 1.560.000,00 - p.i./codice fiscale 02748570245 Iscritta al registro imprese di Treviso al n. 316722 – Socio unico, direzione e coordinamento: Milos S.r.o.

Copyright 2017 - Tutti i diritti riservati.Privacy. Comunicazioni legali.